4^ GIORNATA: Came Dosson-Carrč Chiuppano 6-2

4^ GIORNATA: Came Dosson-Carrč Chiuppano 6-2

Dosson, 26 Ottobre 2013

  

CAME DOSSON-CARRE' CHIUPPANO

6-2 (p.t. 3-2)

  

 

 

 

Came Dosson: Vascello, Longato, Maragno, Bordignon, Barison, Toso, Genovese, Favaretto, Guidolin, Crescenzo, Bonora, Segato. Allenatore: Zanella.

Carrè Chiuppano: Casarotto, Rossi, Bianco S., Peron, Ranieri, Iglesias, Lucca, Bianco R., Gulizia, Josic, Dalla Vecchia, Pereira.Allenatore: Ranieri.

Marcatori: 3' p.t. Maragno (C), 9' p.t. Guidolin (C), 12' p.t. Toso (C), 16' p.t. Pereira (CC), 17' p.t. Iglesias t.l. (CC), 1' s.t. Crescenzo (C), 12' s.t. Crescenzo (C), 14' s.t. Guidolin (C)

Arbitri: Aurelio Di Lucchio (Venosa), Marco Masi (Brindisi), Alberto Vantini (Verona)


Grandissima vittoria della Came Dosson che sconfigge 6 a 2 un ottimo Carrè Chiuppano.
La squadra vicentina dal primo minuto pressa molto alto e la Came Dosson nei primi minuti soffre, riuscendo ad uscire poche volte con la palla al piede. Molte palle perse nei primi minuti per il ritmo
altissimo. Al 3' minuto però è la squadra di mister Zanella a passare in vantaggio con Maragno che dopo aver recuperato palla lascia partire un missile di sinistro che va a insaccarsi sotto l'incrocio dei pali.
Carrè Chiuppano continua con il pressing alto ma la squadra dossonese prende le misure e riesce più volte ad uscirne e rendersi poi pericolosa dalle parti di Josic.
Bonora al 6' deve far un miracolo per tenere il vantaggio: palla persa in fase di ricostruzione, Gulizia recupera palla ma il portierone locale in uscita sventa il pericolo alla grande.
Al 9' bomber Guidolin dopo aver fatto perno sull'avversario appoggia sul secondo palo e sigla il raddoppio per la squadra di casa. Chiuppano accusa il colpo e Came Dosson continua con il proprio gioco.
Al 12' arriva anche il terzo gol con Toso che di precisione sigla la sua prima rete stagionale.
Partita nelle mani della squadra dossonese ma a 5 minuti dal termine arriva una svista arbitrale che può cambiare tutto. Uno dei due arbitri espelle Barison per aver visto una testata durante un blocco.
al 16' minuto con la superiorità numerica la squadra vicentina accorcia con Pereira e dopo un solo minuto viene fischiato il sesto fallo che manda su tutte le furie l'intero pallazzetto: Iglesias segna e porta il risultato sul 3 a 2.
Negli ultimi 3 minuti si vede poco gioco ma molta confusione con proteste da una parte e dall'altra con gli arbitri che perdono il controllo della partita.
Nel secondo tempo è la Came a partire forte con Crescenzo che si inventa un gran gol partendo da metà campo e infilando Josic con un rasoterra di destro.
Carrè Chiuppano sente la stanchezza del pressing del primo tempo e in 5 minuti la squadra di Zanella ha la possibilità di arrotondare il risultato in parecchie occasioni.
Partita completamente in mano alla squadra di casa. Ranieri prova con il quinto uomo di movimento già a metà secondo tempo ma è Crescenzo ad approffittarne: al 12' recupera palla e calcia direttamente verso la porta vuota siglando il 5 a 2.
Due minuti dopo stessa azione ma è Guidolin a finalizzare fissando il risultato sul 6 a 2. Al 14' minuto del secondo tempo la partita è praticamente chiusa con il Chiuppano
che si rende poche volte pericoleso e la Came Dosson che in contropiede potrebbe allargare il punteggio.
Settimana prossima altra sfida d'alta classifica con il Montecchio.


4^ GIORNATA:

Arzignano - Star Five 5-2
Bassa Atesina Unterland - Città di Bresso 5-3
Calcio a 5 Palmanova - Futsal Villorba 3-9
Came Dosson - Carrè Chiuppano 6-2
Real Cornaredo - Mir Montecchio calcio a 5 10-3
Saints Pagnano - Bubi Merano 3-4

CLASSIFICA DOPO LA 4^ PARTITA: