5^ giornata: SINTESI Came Dosson-Cagliari

5^ giornata: SINTESI Came Dosson-Cagliari

02 Novembre 2015             

 

CAME DOSSON-CAGLIARI 8-4

 

 

 

Per la quinta di campionato la CAME Dosson rispolvera l’elegante completo total-black delle gare casalinghe e scende in campo con Vascello tra i pali, Belsito sulla centrale a smistare palloni, Sviercoski e Palomeque per le scorribande laterali e Bellomo per creare danni in area avversaria. Dalla sponda opposta il Cagliari, in completo bianco da trasferta di Mr. Cocco, risponde con il quintetto base che vede Murru in porta, alla prima stagionale, Asquer, Rugama, Serginho e Lanziotti.

Parte a bomba il Cagliari che con Lanziotti, dopo neanche un giro di lancette, spara alto sopra la traversa di Vascello un tiro molto insidioso. Anche la CAME prova a dare segni di vita prima con Bellomo dalla sinistra ma Murru si rifugia in angolo e successivamente con una punizione di Palomeque che si spegne sul fondo. La CAME però scende in campo un po’ molle e al 2’.16’’ ci pensa Asquer a concretizzare per la squadra ospite: palla sul secondo palo di Dessi’ e facile appoggio per il numero 8 cagliaritano: 0-1. La reazione dei dossonesi è alquanto pasticciata e si spegne in una mini-mischia in area con protagonisti Belsito e Palomeque e il pallone tra le braccia sicure di Murru. Al 5’.50 un errato disimpegno della retroguardia CAME regala il pallone tra i piedi di Dessi’ che ringrazia firmando lo 0-2 gelo al PalaDosson.

Passati i primi 10 minuti da incubo è Bellomo che suona la sveglia per i padroni di casa. Il capitano si prende letteralmente la squadra sulle spalle e in 3 minuti scatena l’infermo che ribalta il risultato: l’1-2 arriva su deviazione di un potente tiro di Belsito, l’aggancio del 2-2 avviene con un potente tiro dalla distanza direttamente di Bellomo che, prima di finire in rete, carambola su entrambi i pali e il sorpasso lo realizza con un sontuoso stop di petto in area e successivo cucchiaio su Murru ormai frastornato: 3-2 delirio al PalaDosson.

E’ Palomeque il più lesto di tutti a seguire l’estro realizzativo del capitano e al 13’.13’’ si inventa un tiro al volo da cineteca che toglie le ragnatale dal sette alla destra dell’incolpevole Murru: 4-2 tutti in piedi al PalaDosson. E’ sfortunato Belsito 30 secondi più tardi a deviare alle spalle di Vascello il più classico degli autogol per il 4-3 ma a ristabilire le distanze di pensa ancora una volta Bellomo che sfrutta al meglio una poderosa discesa alla Spidy-Gonzales di Sviercoski sulla banda sinistra: 5-3 e gli arbitri fischiano la sospensione delle ostilità.

La ripresa regala emozioni solo nei primi 5 minuti: al 1’.27’’ ci pensa questa volta Sviercoski a duettare con Palomeque ed insaccare il gol della sicurezza: 6-3. Al 2’.16’’ reazione d’orgoglio del Cagliari che con Asquer prova a rimettere in discussione la partita: 6-4. Ma la CAME scesa in campo è troppo in palla e con due giri di lancette del cronometro prima Belsito e poi Crescenzo fissano il 8-4 che durerà fino alla fine. La seconda parte del secondo tempo vedrà la CAME controllare saldamente il risultato concedendo il palcoscenico alla freschezza e determinazione degli ottimi Rosso, El Homoudi e Genovese.

In sintesi abbiamo visto una partita dominata dai bianco-azzurri dal 10’ del primo tempo fino alla fine. Devono però far riflettere i primi 10’ minuti di black-out che spesso caratterizzano la prima frazione di gara degli uomini di Rocha. Siamo sicuri che il nostro allenatore lavorerà in settimana per aggiustare anche l’approccio iniziale alla gara perché non si potrà sempre invocare la provvidenza (Bellomo) per togliere le castagne dal fuoco. L’appuntamento per i nostri tifosi è rimandato a sabato prossimo 7 Novembre, ancora in casa ore 16.00 al PalaDosson, contro la mina-vagante Carmagnola. Teniamo alta la concentrazione ragazzi!

RETI: 02:16 2T ASQUER (CA); 05:50 1T DESSI’(CA), 10:24 1T BELLOMO (CD); 12:12 1T BELLOMO (CD); 12:58 1T BELLOMO (CD); 13:13 1T PALOMEQUE (CD); 13:46 1T BELSITO (Aut); 14:46 1T BELLOMO (CD); 01:27 2T SVIERCOSKI (CD); 02:16 2T ASQUER(CA); 04:01 2T BELSITO (CD); 05:00 2T CRESCENZO (CD)

Came Dosson: Bonora, Vascello, Bordignon, Palomeque, Rosso, El Hamoudi, Sviercoski, Belsito, Genovese, Crescenzo, Bellomo. Allenatore: Rocha

Cagliari C5: Murru, Zanatta, Piana, Asquer, Mattana, Aquilina, Piaz, Serginho, Lanziotti, Rugama, Dessì, Orrù. Allenatore: Cocco